UniCredit e BEI: 250 milioni di euro per le PMI nel settore agricolo e bioeconomico

23 Ottobre 2019, di Alessandra Caparello

Supportare l’economia reale con nuove risorse destinate al finanziamento delle imprese italiane a piccola e media capitalizzazione operanti in particolare nei settori dell’agricoltura, della bioeconomia e delle energie rinnovabili. Questo l’obiettivo della partnership tra UniCredit e BEI, Banca Europea degli Investimenti che metteranno complessivamente a disposizione delle imprese 250 milioni di euro.

I prestiti – si legge nella nota – riguarderanno il finanziamento di nuovi progetti, e avranno durata massima 12 anni per i settori dell’agricoltura e della bioeconomia, di 18 anni per i settori delle energie rinnovabili.