Unicredit cede npl per 50 milioni di euro in Bulgaria

18 Novembre 2019, di Mariangela Tessa

Unicredit ha venduto un portafoglio di npl in Bulgaria ad Aps Holding e Balbec Capital per il valore di 50 milioni di euro. Lo ha comunicato la banca, spiegando che l’operazione è avvenuta attraverso la sua sussidiaria UniCredit Bulbank (Bulgaria).

Si tratta di un portafoglio di crediti garantiti/chirografari in sofferenza derivanti da contratti di credito concessi dalla sussidiaria Unicredit Bulbank a clienti appartenenti al segmento Pmi e imprese.

La vendita fa parte della strategia del gruppo di riduzione delle esposizioni deteriorate e si prevede che avrà un impatto sui risultati del quarto trimestre di quest’anno.