Uk: rientra allarme recessione, grazie a Pil e produzione industriale

9 Settembre 2019, di Mariangela Tessa

Rientra almeno per ora il rischio di recessone in Gran Bretagna. Il prodotto interno lordo del Regno Unito a luglio 2019 è rimasto invariato rispetto ai tre mesi precedenti, dopo la contrazione dello 0,2% nel trimestre aprile-giugno. I dati dell’Ufficio per le statistiche nazionali (ONS) hanno mostrato una “crescita del Pil piatta negli ultimi tre mesi, con cali nelle costruzioni e nella produzione”, ha dichiarato il capo del Pil Rob Kent-Smith

Nello stesso mese, segnali di recupero giungono dalla produzione industriale.  Gli ultimi dati diffusi dall’Istituto Nazionale di Statistica della Gran Bretagna (ONS) segnalano che l’indice della produzione industriale ha registrato una crescita dello 0,1% su base mensile a fronte del -0,1% del mese precedente e delle attese del mercato.  Il dato tendenziale registra invece ancora un segno negativo: -0,9% contro il -0,6% rilevato il mese precedente e il -1,1% delle stime di consensus.