UK, chi sarà premier post Brexit? May in lizza, Boris Johnson si ritira

30 Giugno 2016, di Alessandra Caparello

LONDRA (WSI) – Theresa May, ministro dell’Interno, si è candidata per il ruolo di primo ministro dopo le dimissioni di David Cameron. Boris Johnson, il carismatico ex sindaco di Londra che si era schierato apertamente a favore del fronte del Leave, ha invece rinunciato. La decisione, maturata dopo che il suo alleato Michael Gove l’ha sfidato nella corsa all’incarico, ha fatto bene alla sterlina che sui mercati dei tassi di cambio è portata sui massimi di seduta nei confronti del dollaro.

Oltre a May, hanno presentato la propria candidatura anche il ministro del Lavoro Stephen Crabb, l’ex ministro della Difesa Liam Fox e, almeno stando alle previsioni, dovrebbero candidarsi anche il ministro dell’Educazione Nicky Morgan e il ministro della Salute Jeremy Hunt. I termini per le candidature scadono alle ore 13 di oggi in Italia.