13:13 giovedì 14 Aprile 2016

Uk, la quota pubblica di Rbs potrebbe essere venduta in perdita

La quota azionaria di Royal Bank of Scotland, detenuta dallo Stato britannico in seguito al salvataggio durante la crisi finanziaria, difficilmente potrà rendere qualcosa e potrebbe essere venduta in forte perdita. Ne ha parlato al Financial Times il segretario permanente al Tesoro di sua Maestà, Nick Macpherson. “La mia unica esperienza nell’amministrare banche è che più a lungo restano nel settore pubblico, più è probabile che perdano valore”, dice Macpherson, aggiungendo che vendere 19,2 miliardi di sterline di azioni Rbs, tante ne ha in portafoglio lo Stato, potrebbe rivelarsi complesso.
Al momento il titolo Rbs è scambiato a 227 pence a fronte di un prezzo di acquisto di circa 502 pence pagato dai contribuenti al momento del salvataggio. Ciononostante per Macpherson la vendita in perdita andrà comunque considerata un’opzione.

L’anno scorso il ministro dell’Economia britannico, George Osborne, aveva autorizzato una vendita del 5,2% delle quote pubbliche di Rbs per 330 pence, nel tentativo di rimpinguare la liquidità e la domanda per il titolo Rbs; la mossa, però, ebbe scarsa fortuna.

Breaking news

12/07 · 17:43
Piazza Affari chiude a +0,8% al termine di una settimana positiva

Piazza Affari chiude in rialzo dello 0,8%. Focus sui prezzi alla produzione Usa e le trimestrali delle banche americane

12/07 · 17:28
Lufthansa scivola a Francoforte dopo la revisione al ribasso delle previsioni sugli utili per il 2024

Lufthansa ha rivisto al ribasso le previsioni sugli utili per il 2024, prevedendo un utile operativo rettificato inferiore alle aspettative iniziali. La compagnia aerea tedesca ha anche annunciato l’avvio di un programma di turnaround completo per affrontare le sfide attuali.

12/07 · 16:23
Inflazione stabile in Italia per il 2025-2026: le previsioni di Bankitalia

Bankitalia prevede che l’inflazione al consumo si manterrà su livelli contenuti, con un tasso dell’1,1% quest’anno e poco più dell’1,5% nel biennio 2025-26. La disinflazione è più lenta nei servizi, specialmente nel turismo.

12/07 · 16:17
Wall Street apre in rialzo: Dow Jones a +0,32%, S&P 500 guadagna lo 0,14%

Wall Street apre in lieve rialzo, sostenuta dai risultati delle trimestrali bancarie e dai dati sui prezzi alla produzione. L’inflazione mostra segnali contrastanti, alimentando l’ottimismo su un possibile taglio dei tassi di interesse da parte della Federal Reserve.

Leggi tutti