Ue: peggiora avanzo bilancia pagamenti nel terzo trimestre

12 Gennaio 2021, di Mariangela Tessa

Peggiora nel terzo trimestre del 2020 il conto corrente destagionalizzato della bilancia dei pagamenti dell’Ue, che  ha registrato un avanzo di 75,6 miliardi di euro, in flessione rispetto a un avanzo di 87,6 miliardi di euro (2,9% del Pil) nel secondo trimestre del 2020 e al confronto con un avanzo di 100,3 miliardi di euro (2,9% del Pil) nel terzo trimestre del 2019. Lo stima Eurostat, l’ufficio statistico dell’Unione europea.