Ue al lavoro su schema unico tutela depositi bancari

4 Novembre 2015, di Alessandra Caparello

FRANCOFORTE (WSI) – Uno schema unico di tutela dei depositi in banca. È questa la proposta che la Commissione europea presenterà prima della fine dell’anno come ha annunciato il commissario europeo responsabile di mercati finanziari e stabilità, Jonathan Hill.

Nel corso del forum sulla vigilanza unica organizzato dalla Bce, Hill ha sottolineato: “Sarà la terza gamba che manca all’Unione bancaria“. Anche il numero uno della Bce, Mario Draghi ha affermato che “i depositi devono avere le medesime tutele ovunque si trovino” in Eurozona.

“Per garantire che i depositi siano realmente protetti in tutta l’area dell’euro l’eventualità che una banca fallisca deve essere indipendente dal tipo di giurisdizione cui è soggetta (…) una moneta unica può esistere solo se c’è un sistema bancario unico“.