Ucrainagate, l’ira di Trump: “è un colpo di stato”

2 Ottobre 2019, di Mariangela Tessa

“Mentre apprendo sempre di più ogni giorno, sto arrivando alla conclusione che ciò che sta avvenendo non è un impeachment, è un colpo di Stato, volto a prendere il potere delle persone, i loro voti, le loro libertà, il loro secondo emendamento, la religione, l’esercito, il muro al confine, e i loro diritti di cittadini degli Stati Uniti”. È quanto ha twittato Donald Trump dopo gli ultimi sviluppi dell’Ucrainagate.