Ubs: trimestre molto impegnativo, utile netto in calo

25 Aprile 2019, di Alessandra Caparello

Sergio Ermotti, amministratore delegato di UBS, ha parlato di un “trimestre molto impegnativo”, quello che si è appena concluso ma si è detto comunque “soddisfatto” dei risultati.

L’utile netto del primo trimestre della banca è stato di 1,1 miliardi di dollari, contro 848 milioni attesi da un sondaggio di analisti di Reuter, inferiore a 1,57 miliardi riportato l’anno scorso. L’utile prima delle imposte, si legge in una nota, è sceso del 26% a 1,55 miliardi, mentre il rapporto costi/ricavi rettificato è stato del 77,9%. Le spese operative si sono ridotte del 9% e i proventi hanno subito una flessione del 12%, in ragione delle condizioni di mercato difficili e della performance particolarmente elevata realizzata nell’esercizio precedente.