Ubs e Falcon Bank multate da Singapore per scandalo fondo sovrano malese

11 Ottobre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Ubs e Falcon Bank sono state multate dalle autorita’ di Singapore per violazioni in materia di lotta contro il riciclaggio per lo scandalo candalo politico e finanziario che ha colpito il fondo sovrano malese 1MDB.

Da quanto si apprende, Falcon Bank e’ stata anche costretta a cessare le operazioni in tutto l’arcipelago sud-est asiatico, diventando la seconda banca svizzera ad essere interdetta dopo Bsi.

Oltre allo stop, la banca svizzera e’ stata oggetto di sanzioni pecuniarie per 4,3 milioni di dollari di Singapore (2,8 milioni di euro). Meglio e’ andata a Ubs, nei confronti della quale e’ stata inflitta una sanzione da 1,3 milioni di dollari di Singapore (850 mila euro).