Ubi Banca a caccia di neolaureati, 330 assunzioni nel 2018

3 Luglio 2018, di Mariangela Tessa

UBI Banca assumerà oltre 330 persone nel 2018 per sostenere l’innovazione digitale e nuovi modelli di servizio alla clientela. È quanto si legge in una nota dell’istituto di credito, in cui si specifica che sono state già perfezionate 230 assunzioni mentre per circa 100 sono in corso le attività di ricerca e selezione.

La ricerca è rivolta a giovani e neolaureati per posizioni che riguardano soprattutto le unità di business e le aree di governo e supporto come information technology, risk management, compliance, amministrazione, finanza e controllo.

Le assunzioni sono parte del piano 2019-20 che prevede l’inserimento di 1.100 risorse nel triennio 2017-19.