Uber: terzo trimestre in profondo rosso, crescono i ricavi

5 Novembre 2019, di Mariangela Tessa

Ancora un trimestre, il terzo, in profondo rosso per Uber. Il colosso americano del ride-sharing ha riportato perdite per quasi 1,2 miliardi di dollari nel terzo trimestre dell’anno, pari a 68 centesimi per azione contro 81 centesimi attesi dal mercato.

La perdita è stata tra le più pesanti da quando la società ha cominciato a dare pubblicamente i conti nel 2017. Meglio i ricavi, aumentati del 30% a 3,8 miliardi di dollari, oltre i 3,6 miliardi attesi in media dal mercato.

Nel dopo mercato, il titolo ha ceduto il 5% dopo aver già chiuso la seduta in ribasso dello 0,9%,