Twitter: co-fondatore pronto a vendere le sue azioni

7 Aprile 2017, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – Ev Williams, cofondatore di Twitter e membro del board, sta progettando di vendere in maniera graduale fino al 30% della sua partecipazione nella società dal prossimo anno.

Il suo piano è di utilizzare i proventi della vendita per investire in start-up ed effettuare donazioni politiche e filantropiche.Così ha detto Williams in un post.

“In realtà è una cosa che mi addolora ma è un tipo di vendita che si colloca in un contesto personale e non aziendale”.