Twitter a picco (-14%), non si trovano compratori

10 Ottobre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Ancora una giornata da dimenticare per Twitter. Il titolo del microblogging torna sotto pressione perdendo il 14% a 17,02 dollari. A far scattare le vendite le indiscrezioni di Bloomberg secondo le quali nessuno sarebbe interessato alla vendita del social e nessuna offerta sarà avanzata.

Secondo Bloomberg, infatti, né Salesforce, né Alphabet, né Walt Disney sarebbero interessate ad acquistare l’azienda e le azioni Twitter non hanno potuto che risentire di tali voci.

Giovedi’ scorso Twitter aveva perso il 20,1% a 19,87 dollari archiviando la seduta peggiore dal 6 febbraio 2014.