16:46 giovedì 25 Agosto 2016

Turchia: restiamo a Jarablus (Siria) fino a controllo completo

Dopo l’intervento militare turco di ieri presso la città siriana di Jarablus, con una dozzina di carri armati, ora l’esercito “ha diritto di rimanere” nel Nord del Paese finché la zona, ripulita dall’Isis, non sarà sotto il completo controllo dei ribelli dell’Esercito siriano libero (Esl). Questo è quanto riferisce il ministro della Difesa della Turchia, Fikri Isik. L’azione, secondo il partito indipendentista curdo Pkk è finalizzata primariamente al contrasto delle Forze democratiche Siriane nel Nord della Siria, guidate appunto dai curdi. Secondo quanto riferito dal portavoce della Coalizione internazionale anti-Isis, “le Forze Democratiche Siriane si sono dirette a est dall’altra parte dell’Eufrate per prepararsi per la successiva liberazione di Raqqa in Siria”.

Breaking news

17:05
Adobe in forte rialzo a Wall Street: +14,58% in apertura

Le azioni di Adobe Systems sono in forte crescita grazie a risultati trimestrali superiori alle aspettative e a un aumento della guidance per il 2024. Il CEO Shantanu Narayen attribuisce il successo alla crescita di Creative Cloud, Document Cloud ed Experience Cloud e all’approccio innovativo nell’intelligenza artificiale.

16:12
Apertura in calo a Wall Street: S&P 500 a -0,3%, Nasdaq cede lo -0,27%

Apertura negativa per Wall Street nonostante i record di chiusura di ieri per S&P 500 e Nasdaq Composite. Gli investitori puntano su un taglio dei tassi d’interesse a settembre dopo i recenti dati sull’inflazione. Le dichiarazioni di Loretta Mester, presidente della Fed di Cleveland, sottolineano l’importanza di non attendere troppo per ridurre i tassi.

13:38
Abionyx Pharma in forte crescita a Parigi dopo il feedback positivo della FDA

Abionyx Pharma ha registrato un significativo aumento del valore delle sue azioni alla Borsa di Parigi, grazie al feedback positivo ricevuto dalla FDA riguardo la richiesta di autorizzazione per un nuovo farmaco sperimentale contro la sepsi, denominato Cer-001.

11:59
Chiusura mista per le Borse cinesi: Shanghai a 0,12%, Hong Kong cede lo -0,94%

Le principali borse cinesi hanno chiuso la giornata in modo contrastante, con Shanghai e Shenzhen in rialzo grazie ai dati positivi sull’economia, mentre Hong Kong ha registrato una flessione. L’andamento riflette le differenti dinamiche economiche e di mercato nelle diverse regioni della Cina.

Leggi tutti