Turchia fa ricorso al Wto contro i dazi Usa

21 Agosto 2018, di Mariangela Tessa

La Turchia ha presentato ricorso presso l’Organizzazione mondiale del commercio (Wto) per contrastare i dazi sull’acciaio e l’alluminio imposti dagli Stati Uniti. Ankara ha quindi formalmente richiesto l’avvio di ‘consultazioni’ con gli Usa, primo passo formale per regolare la controversia.

Un comunicato emesso lo scorso 10 agosto da parte del ministero turco del commercio aveva preannunciato la decisione con cui Ankara intende tutelare i propri interessi dinanzi all’aumento del 20% e del 50% dei dazi su acciaio e alluminio.