Tunisia, è morto l’ex presidente Ben Alì

19 Settembre 2019, di Alberto Battaglia

L’ex presidente tunisino, Zine El Abidine Ben Alì, è morto a 83 anni in una clinica in Arabia Saudita. Ne ha dato notizia il suo avvocato Mounir Ben Salha a vari media locali. Da anni l’ex presidente del Paese nordafricano era in cura per un tumore alla prostata. Ben Alì, che ha governato ininterrottamente dal 1987 fino alla primavera araba del 2011 è stato per anni buon alleato dei vari governi italiani succedutisi negli anni. Protagonista di un regime carismatico di orientamento filo-occidentale, Ben Alì fu condannato a varie condanne d’ergastolo in contumacia per le repressioni violente che hanno preceduto la sua deposizione.

Complici i buoni rapporti con Bettino Craxi, che da presidente del Consiglio lavorò dietro le quinte per favorire la sua ascesa politica, Ben Alì offrì asilo politico all’ex premier italiano travolto dallo scandalo di Tangentopoli.