TTIP, Junker ribadisce: “L’Unione europea non si inginocchiera’ davanti agli americani”

7 Ottobre 2016, di Mariangela Tessa

New york (WSI) – Continuano a soffiare venti contrari sul TTIP. L’ultima stoccata arriva dal presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, cha ha precisato:

“L’Unione europea non si inginocchiera’ davanti agli americani nell’ambito delle negoziazioni sul Ttip. Non getteremo al vento i principi che hanno determinato il successo dell’Europa, ma neanche dovremmo tagliarci fuori dal resto del mondo. Ogni miliardo di euro in piu’ nel volume del nostro commercio con l’estero significa creare 14.000 posti di lavoro in Europa”.