Trump torna a minacciare la Cina: “senza accordo, alzeremo i dazi”

20 Novembre 2019, di Mariangela Tessa

Il presidente Usa, Donald Trump, è tornato a minacciare un aumento dei dazi, qualora non venisse raggiunto un accordo commerciale con la Cina.   ‘Sono molto contento’ dell’andamento dei negoziati, ha detto il presidente prima di una riunione di gabinetto alla Casa Bianca. ‘Vedremo cosa succederà con la Cina. Se non ci sarà n accordo, alzerò ancora di più i dazi”, ha aggiunto l’inquilino della Casa Bianca.