Trump sceglie noto scettico del cambiamento climatico a capo dell’Epa

8 Dicembre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Il neo-eletto presidente degli Statu Uniti, Donald Trump ha scelto un altro componente della sua squadra di governo.

Si tratta di Scott Pruitt, attuale procuratore generale dello Stato di Oklahoma, designato alla guida dell’Agenzia per la Protezione dell’Ambiente, Epa. Pruitt ha la fama di essere un comprovato scettico del cambiamento climatico. Tanto che quando quando era Ministro della Giustizia dell’Oklaoma ha speso ogni energia a combattere l’organismo che dovrà ora dirigere.

Commentando la notizia,  il New York Times ha sottolineato come Pruitt sia tra i principali critici nei confronti dell’Epa. Mentre il democratico Bernie Sanders, ha detto che la scelta di Pruitt a capo dell’Environmental Protection Agency “è triste e pericolosa.