Trump: nuova stretta per gli ingressi in USA anche per gli europei

5 Aprile 2017, di Alessandra Caparello

WASHINGTON (WSI) – Trump studia nuovi controlli alle frontiere e secondo il WSJ e Bloomberg potrebbero finire nel mirino della stretta sugli ingressi negli USA anche paesi amici.

Il fine è rendere più difficile ottenere un visto di ingresso per gli Stati Uniti con colloqui più stringenti nei consolati. A chi arriva in America senza visto si potrà chiedere un controllo dei propri contatti sullo smartphone, password per account sui social e informazioni finanziarie. Regole più severe per tutti e 38 i paesi del Visa Wiaver Program, i cui cittadini possono entrare negli Stati Uniti senza visto, quindi anche ltalia, Regno Unito e Giappone.