Trump nomina il successore di Bolton come consigliere per la sicurezza

18 Settembre 2019, di Alberto Battaglia

Dopo Michael Flynn e John Bolton, recentemente allontanato dalla Casa Bianca dopo profondi e prolungati dissidi sulla politica estera, sarà Robert O’Brien a ricoprire il ruolo di consigliere per la sicurezza nazionale. Lo ha annunciato il presidente americano Donald Trump, che con un tweet si è detto sicuro che “farà un gran lavoro”. O’Brien è stato finora Inviato presidenziale speciale per gli affari degli ostaggi presso il Dipartimento di Stato. Avvocato, O’Brien era già stato al lavoro nel Dipartimento di Stato sotto la guida di Condoleeza Rice (amministrazione Bush jr.) nel 2007, assumendo la co-presidenza del Public-Private Partnership for Justice Reform per l’Afghanistan.