Trump ha ricevuto 12 milioni da ex presidente ucraino filo russo

16 Agosto 2016, di Daniele Chicca

Non è una notizia di poco conto: lo staff di Trump, che ha lanciato più volte messaggi di amicizia nei confronti del leader russo Vladimir Putin, avrebbe ricevuto 12,7 milioni di dollari in finanziamenti da Viktor Yanukovich, il presidente ucraino del governo filo russo pre golpe. Sarebbe stato il capo dell’entourage del candidato repubblicano alla presidenza degli Stati Uniti ad avere ricevuto la somma.

Lo ha rivelato il New York Times, che ha pubblicato un rapporto in cui viene rivelata l’entità dei compensi per consulenze versati al capo dello staff Paul Manafort dal partito dell’ex presidente ucraino. Intanto Trump si rifiuta di pubblicare la sua dichiarazione dei redditi come hanno fatto per esempio i due leader del ticket Democratico Hillary Clinton e Tim Kaine.