Trump: come in Guerra Fredda, sì a test ideologico ai migranti

16 Agosto 2016, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – L’ultima promessa elettorale di Donald Trump riguarda gli immigrati che, secondo il tycoon newyorchese, al momento dell’arrivo negli Stati Uniti devono dichiarare la loro fede religiosa.

“Dovremmo far entrare in questo Paese solo chi condivide i nostri valori e chi rispetta la nostra gente. Durante la Guerra Fredda avevamo un test ideologico. Siamo in ritardo ed è giunta l’ora di nuovi test per le minacce che affrontiamo oggi”.

Questa potrebbe essere la ricetta di Trump per fermare il terrorismo islamico. Il magnate americano inoltre propone anche il divieto di accesso ad Internet ai terroristi radicali ma non spiegando come poterlo veramente attuare.