Trump: accordo con la Cina potrebbe slittare a dopo le elezioni 2020

3 Dicembre 2019, di Alberto Battaglia

“Non ho una scadenza, no. In un certo senso, penso che con la Cina sia meglio aspettare fino a dopo le elezioni”: questa frase, pronunciata dal presidente Trump a Londra ha avuto un notevole impatto negativo sui futures in attesa dell’apertura della seduta di Wall Street di martedì.  La prospettiva di un imminente accordo commerciale fra Cina e Usa, dunque, starebbe sfumando.