Nouy (BCE): “Troppe banche in Europa, necessarie fusioni o fallimenti”

27 Settembre 2017, di Mariangela Tessa

“Troppe banche in competizione per i clienti, occorre uno snellimento”. Così Danièle Nouy, responsabile del sistema di vigilanza unica della Bce, secondo cui il sistema bancario europeo è cresciuto troppo e potrebbe aver bisogno di una riduzione delle dimensioni attraverso fusioni o fallimenti.

“Nel complesso sembra che per il settore bancario europeo le cose siano diventate troppo semplici. E possiamo vedere almeno un problema di salute legato a questo: molte banche non guadagnano tanto quanto costa il capitale”, ha spiegato Nouy.