Tim: Moody’s conferma rating ma declassa outlook da stabile a negativa

11 Luglio 2019, di Alessandra Caparello

Moody’s conferma il giudizio di rating livello Ba1 per Tim ma l’outlook passa da stabile a negativo.

La revisione, si legge nella nota, riflette l’aspettativa “che TIM continuerà ad operare in un contesto molto competitivo e a lungo con una leva finanziaria alta, malgrado la forte determinazione del management a ridurre il debito”. Il titolo Tim a Piazza Affari reagisce tutto sommato bene e segna un rialzo dello 0,10%.