TIM, De Puyfontaine: “Disposti a incontrare il governo”

5 Ottobre 2017, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Il titolo Telecom stamane a Piazza Affari è in controtendenza rispetto al mercato con un rialzo dell’1,97% a 0,776 euro sulla scia delle dichiarazioni del presidente, nonché CEO di Vivendi, Arnaud de Puyfontaine.

Ai cronisti intervenuti al convegno EY a Capri che gli chiedevano la possibilità di uno spin-off della rete del gruppo telefonico italiano, il presidente di TIM ha così risposto:

“Non abbiamo nessun pregiudizio su nulla. Siamo disponibili a incontrare il Governo e le Autorità regolatorie. (…) Obiettivo è spiegare la missione di Vivendi in Italia, un gruppo che è amico dell’Italia. Voglio essere visto come l’ambasciatore della Francia in Italia”.