Tesla, obbligazioni in scadenza e problemi in vista

3 Gennaio 2018, di Livia Liberatore

Nonostante le perdite e gli obiettivi non raggiunti, il titolo di Tesla continua a crescere. Ma dal 2018 l’azienda deve rimborsare i propri debiti in scadenza. Secondo Seeking Alpha, Tesla ha bisogno di miliardi di dollari di investimenti di capitale per aumentare la produzione e arrivare forse alla redditività in due – quattro anni. I creditori non accetteranno scuse continue per i ritardi e la mancanza di risultati. Anche Moody’s ha sottolineato i problemi a cui potrebbe andare incontro Tesla e affermato in un rapporto che il rating potrebbe essere declassato se ci sono problemi di produzione o di qualità per il Modello 3.