Tesla: nascosto incidente mortale con autopilota per nove giorni

6 Luglio 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Tesla Motors ha avvisato le autorità di regolazione dell’incidente di una delle sue auto elettriche con pilota automatico, che e’ costata la vita a una persona, solo nove giorni dopo lo schianto. Lo ha detto la società, difendendo la sua decisione di non rendere pubblica incidente prima di un’indagine federale.

Lo scontro è avvenuto a Williston, in Florida, lo scorso 7 maggio. L’autista alla guida di una Tesla Model S aveva attivato il “sistema di guida assistita” sull’autostrada. Il veicolo ha preso a sinistra a un incrocio in cui stava transitando un autotreno a 18 ruote, finendogli addosso. Nessuna speranza per il conducente, che e’ la sfortunata prima vittima al mondo di questo tipo di incidente.