Elezioni UK e terrorismo, Corbyn: May ha ridotto risorse alla polizia

5 Giugno 2017, di Alberto Battaglia

Duro affondo da parte del leader laburista Jeremy Corbyn ai danni della premier britannica Theresa May: “May dovrebbe dimettersi per aver presieduto ai tagli imposti alle forze di polizia mentre era ministro dell’Interno. E’ un’opinione condivisa da persone molto responsabili che sono molto preoccupate”, ha detto Corbyn a distanza di poche ore dall’attentato di Londra avvenuto durante la notte di sabato.
May si è difesa replicando come Corbyn si fosse opposto a suo tempo all’aumento della spesa pere le forze di polizia. Fatto è che i recenti avvenimenti hanno riportato le questioni di ordine pubblico e sicurezza al centro di un dibattito politico senza esclusione di colpi. Il Regno Unito sarà chiamato al voto l’8 giugno.