Terremoto, Pescara del Tronto rasa al suolo (VIDEO). “Persone estratte vive da macerie”

24 Agosto 2016, di Laura Naka Antonelli

A Pescara del Tronto, frazione di Arquata, tra le zone più devastate dal terremoto della notte, gli agenti del Corpo forestale dello Stato hanno resto noto di aver “estratto vive dalle macerie decine di persone”. Sempre la Forestale ha rinvenuto ad Arquata del Tronto due corpi esanimi.

Pescara del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, risulta tra i centri che sono stati quasi rasi al suolo. Nella provincia di Ascoli Piceno, sono 17 le pattuglie di soccorso arrivate dai Coordinamenti territoriali ambientali di Visso e dal Comando Provinciale di Ascoli Piceno e Macerata.

Un elicottero della Forestale è partito da Falconara per una perlustrazione dell’area marchigiana.