Terremoto Centro Italia, si spegne stamane uno dei feriti salvati da Amatrice

31 Agosto 2016, di Alberto Battaglia

Uno dei feriti coinvolti nel terremoto del Centro Italia, Filippo Sanna, è morto questa mattina nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Spirito Santo di Pescara. Il 23enne, originario di Nuoro, viveva ad Amatrice insieme ai famigliari. Dopo essere rimasto sotto le macerie per diverse ore era stato tratto in salvo dai soccorritori, insieme alla sorella che, fortunatamente, si trovava in condizioni meno gravi.
Nel frattempo l’ultima vittima del famoso hotel Roma di Amatrice è stata estratta dalle macerie, al termine di un lungo lavoro da parte dei vigili del fuoco.