Terremoto: 80 scosse, valanga travolge albergo. Decine di vittime

19 Gennaio 2017, di Alessandra Caparello

PESCARA (WSI) – Quasi 80 le scosse di terremoto che nella notte si sono registrate nel Centro Italia nelle zone colpite dal sisma lo scorso 24 agosto, ma anche a L’Aquila dove risulta un disperso. Paura ed evacuazioni pure a Roma, dove ieri si è sentito molto chiaramente il sisma.

Zona rossa in provincia di Pescara dove l’albergo Rigopiano è stato travolto da una valanga provocata dal terremoto. “Tanti i morti”, fa sapere Antonio Crocetta, uno dei capi del Soccorso Alpino abruzzese. Sono 35 le persone rimaste intrappolate all’interno dell’Hotel di lusso. Per ora sono stati estratti tre corpi dalle macerie ma il bilancio delle vittime è destinato a salire.