Tentata estorsione alla Nike, in carcere l’avvocato anti-Trump Michael Avenatti

26 Marzo 2019, di Mariangela Tessa

Michael Avenatti, l’avvocato dell’attrice porno Stormy Daniels nella causa contro il presidente americano Donald Trump, è stato arrestato ieri a New York con l’accusa di avere cercato di ottenere dal gruppo sportivo Nike 25 milioni di dollari per non rivelare informazioni compromettenti.

Nike ha risposto dicendo che “non si farà ricattare e non nasconderà informazioni”. Il gruppo ha aggiunto che sta cooperando da oltre un anno con le autorità nell’ambito di un’inchiesta sul torneo di basket nelle università americane.