Tencent: dopo il grande calo dei profitti, lancio nuovi giochi sarà ritardato

21 Marzo 2019, di Alessandra Caparello

Dopo aver registrato il suo più netto calo degli utili trimestrali, Tencent Holdings ha avvertito in merito a ritardi nei lanci dei videogiochi a causa del prolungato processo di approvazione da parte delle autorità.

Dopo una pausa di nove mesi, la Cina ha rimesso mano alle approvazioni di nuovi giochi. Tencent, la seconda società quotata più importante dell’Asia, ha ricevuto in ritardo l’ok al lancio di giochi come “PlayerNews Battlegrounds Mobile” e “Fortnite: Battle Royale”. La sospensione delle approvazioni ha impedito a Tencent di ricavare denaro da alcuni dei suoi giochi più popolari, portando l’azienda a perdere oltre $ 100 miliardi di capitalizzazione di mercato lo scorso anno. L’utile netto per il trimestre settembre-dicembre è sceso del 32 percento, il più grande calo da quando Tencent è diventato pubblico nel 2004 – a 14,2 miliardi di yuan ($ 2,1 miliardi), inferiore alla stima media di 18,3 miliardi di yuan, secondo i dati di Refinitiv.