Tenaris giù a Piazza Affari: in Argentina indagato AD di Techint

28 Novembre 2018, di Alessandra Caparello

In forte calo stamani a Piazza Affari le azioni Tenaris che al momento perdono oltre l8% per cento. A pesare la notizia dell’indagine aperta in Argentina contro l’ad di Techint di cui fa parte Tenaris, Paolo Rocca.

La Reuters ricostruisce la vicenda che prende il nome di caso notebooks e riguardante una serie di tangenti che imprese private avrebbero versato per assicurarsi appalti pubblici all’epoca in cui era presidente Cristina Kirchner. Rocca sarebbe indagato per associazione illecita e pagamento di tangenti e le autorità hanno già provveduto alla confisca dei suoi beni per 140 milioni di dollari.