Tenaris crolla in borsa dopo conti trimestre

2 Agosto 2018, di Alessandra Caparello

Cala in borsa Tenaris che tocca -5% dopo aver presentato i conti del secondo trimestre che hanno visto vendite nette in rialzo del 44% annuo a 1,78 miliardi di dollari e un utile netto balzato in avanti del 127% a 166 milioni (168 mln quello di competenza degli azionisti).

La società fornitrice di tubi e servizi per l’esplorazione e la produzione di petrolio e gas sottolinea che “ogni rilevante cambiamento nell’applicazione delle tariffe (sui tubi in acciaio importanti in Usa, ndr) potrebbe avere un impatto sui futuri risultato e la posizione di mercato”.