Telecom Italia: +2,2% a Piazza Affari. CDP pronta a diventare azionista

23 Dicembre 2016, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Guadagna +2,2% a 0,84 euro il titolo Telecom Italia a Piazza Affari. Negli ultimi giorni l’azienda sarebbe oggetto di un piano di difesa che starebbe mettendo a punto il Governo per difenderlo dall’invasione francese di Vivendi.

A difesa di Telecom Italia in prima linea Cdp, la Cassa Depositi e Prestiti che sarebbe pronta ad entrare in Telecom Italia pareggiando la quota in mano al bretone Vincent Bollorè, patron di Vivendi che detiene il 24% delle azioni. Il costo dell’entrata in Telecom per CdP è stimato in 2 miliardi e mezzo di euro.