Tangenti su appalti, 14 arresti a Milano. Coinvolto anche aeroporto Malpensa

3 Ottobre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – La Guardia di Finanza di Milano ha arrestato oggi quattordici persone per un presunto giro di tangenti nell’acquisizione di sub-appalti di opere pubbliche in Lombardia, tra cui quelli relativi alla linea ferroviaria che dovrà collegare il terminal 1 al terminal 2 di Malpensa. Un’opera attesa per l’estate ma che ancora non è stata completata. In manette tra gli altri Davide Lonardoni, 45 anni di Varese, dirigente di NordIng, società del gruppo Ferrovie Nord Milano. Tra i reati, l’associazione per delinquere finalizzata alla corruzione.