Tangenti: arrestate a Monza 21 persone tra cui ex giudice

21 Maggio 2018, di Alessandra Caparello

MILANO (WS) – 21 le persone arrestate dalle Fiamme Gialle di Monza con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata a reati tributari e fallimentari, trasferimento fraudolento di valori, riciclaggio e corruzione.

Tra gli arrestati anche l’ex magistrato Gerardo Perrillo che prestava servizio alla Sezione fallimentare del Tribunale di Monza e due avvocati. L’inchiesta, chiamata Domus Aurea nasce da un esposto di una lista d’opposizione di un Comune della provincia di Monza e Brianza che aveva denunciato presunte irregolarità nell’esecuzione di alcuni lavori pubblici.