12:53 martedì 22 Agosto 2017

Talco killer: malata di cancro vince causa contro Johnson & Johnson

NEW YORK (WSI) – 417 milioni di dollari è la cifra del maxi risarcimento che la Johnson & Johnson dovrà sborsare ad una donna per uso prolungato per anni di talco che le ha provocato cancro alle ovaie.

A decretarlo la giuria di Los Angeles sulla base degli studi dell’American Cancer Society per cui nella sua forma naturale, il talco contiene amianto, che può provocare cancro ai polmoni o intorno ai polmoni se inalato. La donna colpita da tumore ha usato per anni il talco per bambini.

Un portavoce di Johnson & Johnson ha spiegato che, pur empatizzando con chi è stato colpito da cancro alle ovaie, “siamo guidati dalla scienza, che sostiene la sicurezza del talco per bebè”.

Breaking news

27/05 · 17:39
Finale positivo a Piazza Affari (+0,79%), acquisti su Saipem e Tim

Giornata positiva per Piazza Affari, con Wall Street chiusa per festività. Cresce l’attesa per inflazione UE, Pce core e meeting Opec+

27/05 · 17:03
Israele, la Banca Centrale lascia il tasso di interesse al 4,5%

La Banca centrale di Israele ha deciso di mantenere il tasso di interesse invariato al 4,5%, concentrandosi sulla stabilizzazione dei mercati e sulla riduzione dell’incertezza economica durante la guerra. La politica monetaria dipenderà dall’andamento dell’inflazione, dalla stabilità dei mercati finanziari e dall’attività economica.

27/05 · 16:33
Generali Italia annuncia una partnership con Bmw Bank

Generali Italia e Bmw Bank Italia hanno lanciato ‘Key2You’, una nuova soluzione assicurativa facoltativa per i clienti Bmw, Mini, Motorrad e Alphera. La polizza offre una protezione completa per veicoli e conducenti, inclusi i veicoli elettrici, coprendo furto, incendio, atti vandalici e molto altro.

27/05 · 15:57
Carburanti, prosegue il calo dei prezzi di benzina e diesel

I prezzi di benzina e diesel continuano a scendere in Italia, con variazioni significative sia per il self-service che per il servito. Le quotazioni internazionali mostrano un trend differente per i due carburanti. Ecco i dettagli aggiornati sui costi medi praticati e le differenze tra i vari marchi.

Leggi tutti