STM -3%: broker pessimisti sul settore, citano ordini deboli iPhone X

24 Gennaio 2018, di Daniele Chicca

STM cede più del 3% stamattina a Piazza Affari. I titoli del gruppo franco italiano pagano la revisione al ribasso del prezzo obiettivo da parte di JP Morgan, che ha abbassato il target a 23 euro da 26 euro. Il broker Usa ha anche tagliato il rating del fornitore di Apple Ams, che ha visto ridursi il giudizio a “neutral” da “Overweight” (-4,5%). iIn questo caso viene citata la debolezza degli ordine per l’iPhone X che potrebbe durare per tutto il primo semestre.