STEPHEN ROACH (EX MORGAN STANLEY): "SE AVESSI SOLO $1 INVESTIREI QUI"

29 Giugno 2015, di Redazione Wall Street Italia

A dispetto delle forti correzioni, che si sono viste di recente, Stephen Roach, ex presidente di Morgan Stanley Asia, è convinto che il mercato azionario cinese sia al momento quello in grado di garantire rendimenti futuri più sostenuti. “Ancora una piccola correzione dai livelli attuali sarebbe sufficiente per rendere il mercato azionario cinese la mia prima scelta di investimento” ha detto Roach, indicando nel settore dei consumi e dei servizi i due comparti a suo avviso più attraenti.

Lo Shanghai Composite, entrato nel mercato orso nella sessione di lunedì, ha terminato la seduta di martedì a un valore -17% rispetto ai massimi testati lo scorso 12 giugno. L’indice è comunque salito +14% nel corso del secondo trimestre. Ora senior presso il Jackson Institute of Global Affairs della Yale University, Roach ha fatto notare che “gli Stati Uniti, per esempio, vivono la fase di ripresa peggiore nella storia successiva alla Seconda Guerra Mondiale”. E “tuttavia il mercato azionario è cresciuto tre volte tanto dal fondo testato nel 2009. Questi sono mercati trainati dalla liquidità e gli investitori credono che le banche centrali comunque saranno lì a iniettare liquidità”. (mt-Lna)