Stati Uniti: torna paura bolla immobiliare

29 Agosto 2017, di Mariangela Tessa

Salgono ai massimi del 2008 i prestiti per l’acquisto delle case negli Stati Uniti. Secondo quanto riporta il Wall Street Journal e Equifax, complice l’aumento dei prezzi degli immobili, nel secondo trimestre del 2017 i prestiti sono saliti a quota 46 miliardi di dollari ai massimi dal 2008, ovvero dall’anno dello scoppio della bolla immobiliare.