Stati Uniti: in strada scoppiano le proteste dopo la vittoria di Trump

9 Novembre 2016, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – Dopo la vittoria di Donald Trump, gli Stati Uniti si dividono con varie proteste scoppiate in diverse città come Oakland, Los Angeles, Portland e New York.

Nel suo discorso appena eletto, il tycoon ha promesso il essere il presidente di tutti lanciando un appello all’unità.