Statali: governo stanzia 600 milioni per aumenti

12 Ottobre 2018, di Alessandra Caparello

Seicento milioni di euro in tasca ai lavoratori statali nella prossima manovra. Soldi che – come scrive il Messaggero – serviranno più che altro per gli aumenti in busta paga.

Il governo sarebbe pronto a mettere sul piatto 225 milioni di euro per mantenere invariate le buste paga almeno per tutto il 2019. E altri 225 milioni dovrebbero arrivare da Comuni e Regioni per i loro dipendenti. Resta il nodo del contratto, il cui rinnovo dovrebbe essere discusso nel 2019.