Starbucks: crescono utili e ricavi, previste 2300 nuove aperture nel mondo

27 Luglio 2018, di Alessandra Caparello

Utili e ricavi sopra le stime per Starbucks nel terzo trimestre del suo esercizio fiscale 2018. La catena americana di caffetteria chiude con profitti netti a 852,5 milioni di dollari, o 61 centesimi per azione, in salita rispetto ai 691,3 milioni, o 47 centesimi, dello stesso periodo dell’esercizio precedente, in aumento del 23%.

Anche i ricavi sono aumentati, in particolare del 11,5% a 6,31 miliardi di dollari da 5,66 miliardi, oltre le attese ferme a 6,25 miliardi.  Starbucks attende di aprire 2.300 nuovi negozi a livello globale e continua a puntare alla Cina come mercato in cui crescere.

“Siamo focalizzati nel migliorare la crescita delle bevande pomeridiane e le vendite dei frappuccino”.

Così ha detto il direttore operativo Roz Brewe.