Starbucks accetterà Bitcoin: rumor su accordo con piattaforma per criptovalute

6 Marzo 2019, di Alessandra Caparello

Un frappuccino pagato in bitcoin. Sarebbe questo l’oggetto dell’accordo siglato tra Starbucks e  Bakkt, piattaforma di criptovalute.

A riportare la notizia il sito The Block secondo cui l’ accordo permetterebbe agli amanti del caffè di pagare in negozio usando un software speciale di Bakkt. Il debutto dovrebbe avvenire nella prima metà del 2019 e inizialmente solo negli States. Per ora i diretti interessati però non confermano.