Spagna, Bankia compra Banco Mare Nostrum per 825 milioni di euro

27 Giugno 2017, di Livia Liberatore

Il gruppo spagnolo Bankia ha approvato l’accordo di fusione con Banco Mare Nostrum. L’operazione verrà attuata attraverso l’assegnazione di nuovi titoli agli azionisti di Bnm. Lo scambio azionario deciso definisce il valore di Bnm a 825 milioni di euro. Lo Stato spagnolo possiede il 60% di Bnm.

Bankia emetterà un massimo di 205,7 nuove azioni per aiutare a finanziare l’accordo che, si pensa, aumenterà gli utili per azione del 16% dopo tre anni e sarebbe positivo dopo un anno. L’accordo dovrebbe essere portato a termine entro la fine dell’anno.